LA DANZA DELLE COCCOLE – Zanè

danza_zane

Dedicato a mamme e neonati 3-7 mesi e 8-12 mesi

SABATO 6 GIUGNO 2015 

9:30-10:15 Mamme e bimbi dai 8 ai 12 mesi

10:30 – 11:15 Mamme e bimbi dai 3 ai 7 mesi

Presso Etimoè – Via Val Venosta, 15 – Zanè (Vicenza)

Un incontro in cui giocare con il proprio bambino con piccoli strumenti musicali, nastri e teli colorati, palle e altri oggetti sonori. Per tutto il tempo la musica dal vivo dell’arpa accompagnerà i vostri gesti e le canzoni proposte. Giocare con il proprio bambino rafforza la relazione affettiva e ti dona spunti per giochi da riproporre a casa. E’ un momento diverso dal quotidiano in cui rilassarsi e lasciarsi guidare da mani esperte alla scoperta di come il tuo piccolo vede il mondo. La manipolazione per i neonati è molto importante perché aiuta lo sviluppo del linguaggio e la coordinazione oculo-manuale, oltre che quella motoria generale. Le canzoni e le filastrocche rafforzano in lui il senso del ritmo e lo aiutano nello sviluppo dell’orecchio musicale. Il tutto in un clima di allegria, colori, musica e movimento!

Consigliato alla mamma che vuole:

– Prendersi un momento in cui dedicarsi al proprio bambino in un clima sereno e di gioco
– Imparare ninne nanne, filastrocche e canzoni
– Giocare con il proprio bambino per diventare la sua “base sicura”
– Condividere con altre mamme la propria esperienza
– Dare valore al proprio essere Madre e Casa

Conducono:

aleAlessia Paola Bianchi – Arpista e Musicoterapista. Dopo il diploma di Arpa conseguito presso il Conservatorio di musica A. Pedrollo di Vicenza nel 2006 inizia l’attività di docente musicale privatamente e in alcune scuole private del vicentino. Contemporaneamente si diploma nel 2008 in musicoterapia iniziando a proporre laboratori e incontri dedicati a bambini con disabilità motorie o disagi. Nel 2010 entra in contatto con il modello A.P.M.M. della F.I.M. (Federazione Italiana Musicoterapeuti) iniziando un percorso personale di formazione come musicoterapista che l’ha portata ad arricchire le sue conoscenze e ad entrare sempre più in profondità nel campo della pedagogia musicale e dello sviluppo psicomotorio del bambino. Da allora si occupa di incontri di propedeutica musicale per bambini dai 2 ai 5 anni con la presenza del genitore. La musica è diventata per lei un mezzo per arrivare alle persone, capire i loro bisogni e accoglierle. Il suo strumento, l’arpa, è sempre presente nel suo lavoro, e le permette di cullare chi arriva con la giusta delicatezza.
maryMariateresa Turrici – Musicoterapista e Coterapeuta in musicoterapia modello A.P.M.M.  Da diversi anni la sua attività principale passa attraverso la musica, dopo il dipoma in musicoterapia ha maturato esperienza con bambini e adulti con disagio e/o disabilità; ad esso ha affiancato i laboratori musicali rivolti alle scuole primarie di primo grado e d’infanzia. Dopo essere entrata in contatto con la Musicoterapia Umanistica Fenomenologica di Giulia Cremaschi Trovesi e Simona Colpani, ha deciso di specializzarmi nel loro modello. Contemporaneamente si è dedicata alla crescita personale e professionale seguendo seminari Aleph Pnl Umanistica Integrata, fino a conseguire il Master in comunicazione. Tale formazione le ha permesso un approfondimento pedagogico del “fare musica” e una particolare attenzione alla sfera corporea, che le permette di svolgere il compito di coterapeuta in musicoterapia, anche con bambini molto piccoli. La presenza del coterapeuta  consente di mettere a proprio agio le persone nella gestualità, nel movimento, nell’uso della voce, per essere partecipi del “fare musica” con gli altri. Questo l’ha portata ad una conoscenza del linguaggio corporeo a tutto tondo.