Educare alla musica

music-keys-piano-theme-colors-largeEDUCARE ALLA MUSICA
Corso di formazione per insegnanti

Molto spesso si pensa che la musica sia un concetto che va tramandato, un sapere che la persona può acquisire solo tramite un insegnante. Questo pensiero limita il nostro agire con il bambino.

Perché allora non partire da un altro pensiero?
Ovvero che la musica è in ognuno di noi. Non è qualcosa da insegnare ma qualcosa da tirar fuori da ogni bambino, lasciandolo protagonista del proprio agire.

Questo corso di formazione in musica è pensato per insegnanti della scuola dell’infanzia e primaria e per tutti gli educatori che hanno a che fare con la musica e i bambini.
Entreremo nel mondo musicale per scoprire cos’è il suono e quali sono i suoi parametri, quali giochi si possono inventare con i bambini e come la musica possa diventare un utile strumento per lo sviluppo psico-motorio dei piccoli.

Il corso di formazione Educare alla musica prevede incontri che sviluppano sia la parte teorica che quella pratica:

1° incontro – Cos’è il suono e la risonanza; il grembo materno e la prima orchestra
2° incontro – Il timbro del suono; le vocali e le consonanti; gli idiofoni
3° incontro – L’intensità del suono; gli accenti della parola; parole e musica
4° incontro – Cos’è il ritmo; movimento e musica; euritmia
5° incontro – La durata del suono; dal suono al segno
6° incontro – L’altezza dei suoni; accenni di storia della scrittura musicale; note e pentagramma

Alla fine di ogni incontro verrà fornita un dispensa in pdf.
Alla conclusione del percorso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Leggi le opinioni di chi ha partecipato:

“Il corso è stato molto interessante. L’argomento “musica” mi è piaciuto trattato in questo modo, un modo diverso da come ne ho sentito parlare (solo note, spartiti, canzoni). Mi è piaciuto l’approccio, il coinvolgimento del CORPO, il riferimento al mondo bambino (molto utile per il mio lavoro).
Mi è piaciuto sperimentare, inventare, giocare coi suoni e con il corpo. E’ stato un corso non solo utile per il mio lavoro, ma anche per ME.”

“Questo corso mi ha aperto un mondo nuovo di considerare la musica. Mi ha ricordato che tutto parte dall’esperienza corporea e che quello che ho messo in pratica con i bambini ha avuto successo ed è stato efficace. Sono stati utili gli spunti pratici e bello il clima generale.”

“Questi incontri di approfondimento sono stati molto utili soprattutto sulla ritmica e sul suono. Le spiegazioni sono state molto esaustive, semplici e comprensive nelle frasi.”

“Sono molto soddisfatta del corso perché mi ha permesso di approfondire e comprendere alcuni concetti riferiti alla musica a me sconosciuti o poco chiari.
La parte più interessante per me è stata quella relativa alle lettere dell’alfabeto correlate alla natura e al corpo: la loro etimologia in qualche modo.
Sia la comunicazione che i tempi per la comprensione dei concetti proposti ad ogni incontro, a mio avviso erano adeguati ai nostri ritmi di apprendimento.
Grazie per averci aperto una porta (o meglio un portone) sul mondo della didattica della musica!”

“Molto positivo l’aver avuto molti spunti che ho subito potuto provare sul campo e che sono utilizzabili anche tutti i giorni con i bambini. Anche la base teorica è stata utile, in quanto rende più consapevoli di ciò che si sta facendo e quindi aiuta a proporre ai bambini nel modo più giusto gli argomenti.
Sei sempre stata molto brava a spiegare, a farci divertire e, grazie all’esperienza, a farci rendere conto di ciò che possono provare i bambini quando sperimentano, e dei limiti e delle difficoltà che possiamo provare anche noi.”

“Questi 6 incontri sono stati un’ottima base di partenza. Mi hanno dato nozioni tecniche utili ad elaborare attività con i bambini.”

“Il corso è stato molto interessante, con spunti e idee nuove facilmente attuabili a scuola. Le spiegazioni sono state chiare. Molto interessante anche la parte teorica che decisamente mi mancava o comunque non ricordavo perché studiata un pò di tempo fa.”

“La conduzione delle lezioni mi è piaciuta e ottima idea l’invio del riassunto finale dopo ogni lezione che è una sorta di mini dispensa. Il fatto di non essere un insegnante mi rende più distante l’applicazione diretta e la parte di didattica in classe, anche sulla gestione della dinamica di classe. 
Applicherò a breve e il più possibile in altri ambiti”

“Mi è piaciuto il tuo approccio alla musica e il tuo metodo d’insegnamento. Le parti esperienziali mi hanno molto colpita e hanno rivoluzionato il mio modo di insegnare. Questo corso mi ha dato molti spunti creativi per insegnare o meglio praticare a mia volta le stesse cose che abbiamo affrontato.”

Presso: M’io – Atelier del corpo e della mente
Contrà San Pietro 67 – Vicenza